login newsletter
Menu Primario
Menu Secondario

Pubblicato da il 20 Dic 2011 in Dicono del PIN |

17 Dicembre – Armando Siri Candidato Sindaco a Genova

17 Dicembre – Armando Siri Candidato Sindaco a Genova

SERVIZIO TG RAI REGIONALE LIGURIA http://www.youtube.com/watch?v=bosWsMtV2r4&feature=youtu.be Il Giornale http://www.ilgiornale.it/genova/parcheggi_pulizia_e_sicurezza_siri_e_chiavi_vincere_tursi/17-12-2011/articolo-id=562861-page=0-comments=1 Genova24 http://www.genova24.it/2011/12/a-genova-sbarca-il-partito-italia-nuova-armando-siri-candidato-sindaco-24918/ Genova Oggi Notizie http://genova.ogginotizie.it/106401-armando-siri-e-il-nuovo-candidato-sindaco-di-genova-per-il-2012-aquot-ecco-il-mio-programmaaquot/ Genova Oggi Notizie – Video Intervista http://www.youtube.com/watch?v=fOL8c5i2mhY&feature=player_embedded Il secolo XIX...

Altro

Pubblicato da il 3 Nov 2011 in Dicono del PIN, Le Idee |

Il Pin che sblocca l’Italia

Il Pin che sblocca l’Italia

Il Pin che sblocca l’Italia di Pietro Salvatori Nel magma dello scenario politico che ieri si è rivelato a dir poco movimentato e oggi mette in scena una severa commissione d’esame per il governo, impegnatosi a presentare al G20 un pacchetto di misure sviluppiste, si muove una piccola combattiva realtà. È il Pin, che non è roba di telefonia, ma il Partito Italia Nuova, formazione guidata da Armando Siri. L’Assemblea Nazionale che il 27 novembre si riunirà a Roma lo presenterà al pubblico che conta. Noi abbiamo provato a capirci qualcosa, interpellando il leader. Dottor Siri, perché un nuovo partito? Ce n’è davvero bisogno? Non so se ce n’è bisogno. C’è sicuramente voglia di scoprire nuovi punti di vista. Per me “partito” è il participio passato del verbo partire. Dunque Pin significa essere partiti in direzione dell’Italia nuova. Noi non siamo “del” Pin, ma “il” Pin, inteso come codice di accesso per eccellenza. Siamo la sola cosa nuova, l’unico partito ad avere un progetto. Da dove si parte? Da una...

Altro

Pubblicato da il 19 Ott 2011 in Dicono del PIN | 1 commento

Il PIN approda a Parma: pronti a candidarsi

Il PIN approda a Parma: pronti a candidarsi

Zerosette – Il settimanale di Parma e Provincia | POLITICA 1 – Il PIN approda a Parma: pronti a candidarsi di  Mattia Mori Il sabato in centro scorre distrattamente, e forse in pochi avranno notato che già due volte dall’inizio di ottobre è statoorganizzato un banchetto informativo del PIN, Partito Italia Nuova. Ma che cos’è? L’ideatore e fondatore del partito è ArmandoSiri, ex giornalista, che due anni fa ha dato vita a questo progetto, proponendosi a Milano come sindaco alle elezioni poi vinteda Giuliano Pisapia. L’idea fondamentale del PIN è la semplificazione dello stato, per favorire un nuovo rapporto con ilcittadino, il quale si assume le proprie responsabilità di fronte ad uno stato che ha invece pochi doveri, chiari e semplici, chefavoriscano, come recita il primo articolo della nuova costituzione da venticinque articoli proposta dal partito, un cittadino:”Libero di autodeterminarsi secondo i propri convincimenti e la propria coscienza”. “Lo stato – precisa Siri – non è una entità eterea, ma siamo noi e ciò che noi facciamo. Nell’Italia del dopoguerra si...

Altro

Pubblicato da il 19 Ott 2011 in Dicono del PIN |

Tina Antonelli, una giovane parmigiana impegnata con il PIN

Tina Antonelli, una giovane parmigiana impegnata con il PIN

Zerosette – Il settimanale di Parma e Provincia | POLITICA 2 – Tina Antonelli, una giovane parmigiana impegnata con il PIN di Mattia Mori Giovane e per la prima volta in politca. E’ una scelta coraggiosa ma convita quella fatta da Tina Antonelli, coordinatrice del PIN in città. La  Antonelli  si è messa in contatto con il partito per portare alcune idee nuove a Parma dove il PIN si presenterà alle prossime elezioni comunali. “Il futuro candidato o futura candidata sarà scelto nei prossimi mesi – chiarisce la Antonelli – così come il progetto politico per la città, che però seguirà le linee guida del partito, ossia progetto semplice, chiaro, con promesse che si possono mantenere perché di competenza comunale”. E per meglio capire cosa davvero interessa ai parmigiani sono stati organizzati vari banchetti informativi, “che oltre essere un modo per farci conoscere, sono per noi un utile punto d’ascolto della cittadinanza. Le prime due esperienze sono state molto interessanti, e saremo ancora presenti il 29 ottobre, sempre in...

Altro

Pubblicato da il 13 Apr 2011 in Dicono del PIN |

ANSA: COMUNALI: MILANO, ARMANDO SIRI LANCIA PIN, CAMBIAMO ITALIA

ANSA: COMUNALI: MILANO, ARMANDO SIRI LANCIA PIN, CAMBIAMO ITALIA

(ANSA) – Genovese, giornalista con un passato nel Psi, Siri ha scelto la piazza di Milano per il debutto del movimento ispirato al suo libro-manifesto ”L’Italia Nuova – L’inizio” che professa la necessita’ per il Paese di ridurre a 45 il numero dei parlamentari, di istituire un’unica tassa da 3 mila euro al posto dell’Irpef e un’aliquota fissa al 15% per le aziende. ”Ho scelto di partire con questa avventura da Milano – ha detto Siri, presentando la sua squadra di candidati – perche’ questa citta’ mi ha dato moltissimo e credo che da qui occorra lanciare un segnale per cambiare tutto il Paese. Non temo i miei avversari perche’ loro appartengono a un sistema consolidato mentre noi proponiamo una democrazia nuova”. Pur dichiarandosi distante da tutti i candidati in corsa, lo stesso Siri nel 2007, nelle vesti di presidente dell’ Osservatorio nazionale impresa e territorio pubblico’ un avviso a pagamento sul Corsera per aderire alla manifestazione per la sicurezza che il sindaco Letizia Moratti organizzo’ contro l’allora governo...

Altro
Pagina 1 di 3123